CONDIVIDI
Città Futura ottiene la messa in sicurezza del molo del porto neroniano: “Un grande risultato per la città di Anzio”

Si dicono soddisfatti il consigliere regionale Fdi Fabrizio Santori e la porta voce di Città Futura Anzio.

Avevamo effettuato insieme il sopralluogo – spiega Santori – presso il molo costruito a protezione dei resti del porto neroniano lo scorso 7 Aprile. Ne avevamo documentato lo stato di abbandono, degrado e criticità e preso un impegno a portare all’attenzione del consiglio regionale la questione, al fine di ottenere un impegno ad intervenire.
Oggi in Consiglio Regionale è stato approvato l’ordine del giorno, da me presentato, grazie alla segnalazione ed alla collaborazione con Città Futura Anzio, che impegna il Presidente della Giunta regionale e l’assessore competente a procedere alla messa in sicurezza del manufatto” .

“Un lavoro di squadra ben costruito – continua la Di Fede – grazie al quale abbiamo potuto mantenere un impegno preso con la nostra città, a tutela del decoro della meravigliosa area archeologica delle Grotte di Nerone e della sicurezza di tutti coloro che ne fruiscono. Non posso che ringraziare Fabrizio Santori per aver accolto senza esitazione la nostra istanza. Invieremo nota nel merito anche al Sindaco di Anzio. Città Futura è la nostra realtà possibile”.

Un grande traguardo raggiunto per la città che potrà ridare valore all’area archeologica.