Home Cronaca Nettuno, dormiva nel portone di un palazzo la bimba di 3 anni...

Nettuno, dormiva nel portone di un palazzo la bimba di 3 anni che si era persa ieri sera

6758
0
CONDIVIDI
bimba

Si era fermata davanti al portone di un’abitazione situata nei pressi di Piazza del Mercato e si era messa a dormire per terra, nell’androne, la bambina di nemmeno 3 anni che ieri sera si era persa al centro di Nettuno. Le ricerche sono durate circa un’ora e mezza. Un lasso di tempo che ai genitori e a coloro che, dopo l’allarme, si sono impegnati nelle ricerche deve essere sembrato un’eternità. Una mobilitazione di massa, in tantissimi subito dopo la mezzanotte si erano mossi da piazza del Mercato per cercare la piccola mentre i genitori, in evidente stato di choc, avevano richiesto l’intervento della Polizia. Tre le volanti che si sono prontamente mosse in tutto il centro di Nettuno, alla ricerca della bambina che indossava un vestito bianco e scarpette rosa. La tensione è poi arrivata alle stelle quando un adolescente ha riferito agli agenti di aver visto una bambina sui 3 anni che corrispondeva alla descrizione della piccola di origine marocchina che si era perso poco prima, nei pressi di via Romana salire su un Suv bianco. Impossibile non pensare al peggio. Spasmodiche le ricerche di Polizia e Carabinieri, giunti in ausilio alle volanti; velocissimo il tam tam su facebook che ha consentito di diramare a milioni di contatti la foto della bambina. Dopo un’ora e mezza gli agenti della volante sono riusciti a ritrovarla nel portone di un’abitazione di Piazza del Mercato, non lontanissima da dove il padre aveva riferito di averla vista l’ultima volta. Intanto le forze dell’ordine hanno già riferito in Procura dei fatti accaduti ieri sera; per i genitori si potrebbe procedere per comportamento negligente.