Home Cronaca Una folla commossa per l’ultimo saluto a Paolo Marino

Una folla commossa per l’ultimo saluto a Paolo Marino

10191
0
Questa mattina al Santuario, l’ultimo doloroso saluto a Paolo Marino

Una folla di persone si è stretta attorno alla famiglia Marino, per l’ultimo doloroso saluto a Paolo, l’ufficiale dell’Aeronautica scomparso nel terribile incidente stradale sulla Nettunense della scorsa settimana.
Familiari e amici si sono ritrovati questa mattina alle 11 al Santuario di Nostra Signora delle Grazie a Nettuno, per accompagnare Paolo nel suo ultimo viaggio.

“Siamo qui per ricordare Paolo – ha detto il sacerdote durante l’omelia – e per stare vicini, per quanto possibile, alla moglie Simona e al figlioletto Eugenio. Siamo qui per ricordare la simpatia, la gioia di vita di Paolo, i momenti passati con lui. E’ uno strappo, un’interruzione improvvisa che fa male e che lascia tutti con tante domande che non avranno mai risposta. L’unica risposta è abbandonarsi a Dio e avere fede. Non possiamo sapere perché il Signore lo ha chiamato a sé e può sembrarci ingiusto. Ma il fatto che siete qui, oggi, così numerosi è sintomo di una grande fede. Ed è alla fede che dobbiamo aggrapparci. Siamo qui per sostenere la famiglia di Paolo, per rassicurare il piccolo Eugenio che lo spirito del padre sarà sempre con lui”.

Ad accompagnare Paolo in questo ultimo viaggio, anche le autorità dell’Aeronautica, della quale faceva parte e che lo hanno salutato intonando le sempre toccanti note del Silenzio.