Home Cronaca Anzio Angelo Casto: “Nessun muro con Anzio. Invito Bruschini per un caffè cordiale...

Angelo Casto: “Nessun muro con Anzio. Invito Bruschini per un caffè cordiale e sincero”

3353
1

Sulla decisione del sindaco di Anzio di interrompe i rapporti istituzionali con il Comune di Nettuno, interviene il primo cittadino nettunese Angelo Casto.

“Sono sorpreso e molto perplesso per la decisione del sindaco Bruschini di non invitarci alle manifestazioni per il 25 Aprile – spiega in una nota – non riesco a capire quali ragioni possano creare una frattura così grave tra le due comunità conurbate. Noi abbiamo trasmesso già ieri al comune di Anzio il nostro invito a partecipare al programma che si svolgerà a Nettuno. Se le ragioni di questa chiusura sono quelle riferite alle polemiche seguite allo spettacolo della Serata di Primavera, torniamo a ribadire con forza la nostra assoluta estraneità sui contenuti che hanno disturbato l’amministrazione comunale di Anzio”.
“Resta quindi incomprensibile – continua il sindaco di Nettuno – la decisione del sindaco Bruschini di rompere i rapporti tra due amministrazioni che rappresentano due comunità caratterizzate da splendide tradizioni come quelle delle processioni in onore dei propri patroni, ma anche accomunate dal dolore e le sofferenze patite durante la seconda guerra mondiale. Per noi non cambia nulla. Nessun muro con Anzio, l’occasione mi è gradita per invitare qui a Nettuno il Sindaco Bruschini per prendere un caffè sincero e cordiale”.

1 COMMENTO