Home Baseball Baseball, varata la formula del campionato: due fasi più i play off...

Baseball, varata la formula del campionato: due fasi più i play off per lo scudetto. Si torna a otto squadre

1202
0
CONDIVIDI

 

E’ stata varata a Bologna la formula del nuovo campionato di baseball che scatta il 13 aprile prossimo e che presenta sostanziali novità. Intanto quest’anno il numero delle squadre sale a otto con la partecipazione di Padule di Sesto Fiorentino che va ad aggiungersi a Bologna, Rimini, Nettuno, Padova, Novara, San Marino e Parma. A differenza della passata stagione si giocheranno due partite a week-end anziché tre, mentre nella prima fase del campionato le otto squadre saranno divise in due da quattro: Girone A: UnipolSai Bologna, Angel Service Nettuno Baseball City, Clima Parma, Padule; Girone B: Rimini, T&A San Marino, Tommasin Padova e Novara. Nella seconda fase saranno raggruppate in un solo girone.

Vediamo il dettaglio: nella prima fase – si giocherà dal 13 al 29 aprile – si disputa un girone di sola andata nel quale le squadre meglio classificate del 2016 – ossia Rimini, Bologna, San Marino e Nettuno – disputeranno due turni in casa e uno in trasferta. Nella seconda fase le otto squadre saranno riunite in un girone unico, con partite di andata e ritorno, e manterranno in classifica i risultati conseguiti nella prima fase. Questa seconda fase si giocherà dal 4 maggio al 12 agosto, con la sola pausa prevista per la European Champions Cup che si gioca a Regensburg in Germania dal 7 all’11 giugno (nel weekend precedente le partite delle squadre Ibl interessate, Bologna, Rimini e San Marino, si giocano giovedì 1 e venerdì 2 giugno).

Alla fine della seconda fase le prime squadre 4 classificate accederanno ai playoff scudetto che si giocheranno al meglio delle 5 partite: le semifinali il 18, 19, 22 e, se necessario, 23 e 26 agosto; quindi le Italian Baseball Series l’1, 2, 5 e, se necessario, 6 e 9 settembre. Una formula concordata da società e federazione per far giocare il maggior numero di partite possibili a tutte le squadre