Home Cronaca Nettuno Nettuno, immigrato minaccia passanti in pieno centro: arrestato

Nettuno, immigrato minaccia passanti in pieno centro: arrestato

8408
0

Momenti di tensione oggi pomeriggio a Nettuno. Gli agenti del commissariato di polizia di Anzio hanno infatti arrestato un cittadino del Bangladesh di 38 anni. L’uomo, completamente ubriaco, aveva minacciato alcuni passanti con un “malepeggio” davanti ad una chiesa urlando parole sconnesse. Sul posto sono immediatamente intervenuti gli agenti di una volante del commissariato di polizia di Anzio che gli hanno intimato di gettare l’arma in terra. Lo straniero si è invece diretto verso gli agenti minacciandoli con il “malepeggio”. Dopo una breve colluttazione i poliziotti sono riusciti a disarmarlo e a arrestarlo. In loro aiuto sono intervenuti anche gli uomini di una pattuglia della compagnia carabinieri di Anzio. L’immigrato è stato quindi arrestato e trasferito negli uffici del commissariato di polizia. Nelle prossime ore sarà processato con rito direttissimo.