Non si conoscono ancora le cause che, poco fa, hanno scatenato l’incendio che è divampato in uno stabile in via Carlo Cattaneo, a Nettuno.

Sul posto sono arrivati e sono al lavoro i Vigili del fuoco, insieme alla Polizia locale, che stanno cercando di spegnere le fiamme e capire se negli appartamenti ci sono persone. A lanciare l’allarme sono stati alcuni passanti richiamati dal fumo che fuoriesce da una delle finestre e dal forte odore di bruciato.

Le fiamme dal primo piano, che ospita uno studio medico e che fortunatamente stamattina era vuoto, hanno raggiunto gli appartamenti situati al secondo e terzo piano che sono stati gravemente danneggiati dalle fiamme e dal fumo. Al momento si parla di un corto circuito ma occorrerà attendere le prossime ore per conoscere l’esatta dinamica e l’entità dei danni.