Home Cronaca Anzio Anzio, blitz con le mazze da baseball. Sequestrati in casa mamma e...

Anzio, blitz con le mazze da baseball. Sequestrati in casa mamma e figlia di 6 mesi

4701
0
paranza

Sono stati attimi di vero terrore quelli vissuti questa notte intorno alle 22 da una giovane mamma presa in ostaggio, per oltre un’ora da quattro banditi, insieme alla figlioletta di appena 6 mesi nella sua abitazione situata nella zona della nuova Pretura, ad Anzio.

Sul caso, che ha gettato nuove ombre sulla cittadina neroniana, sta indagando il Commissariato di Polizia, diretto da Antongiulio Cassandra il quale, al momento, mantiene il massimo riserbo sull’episodio. Quel che è stato possibile sapere è che in casa della donna, di origini bielorusse, si sono introdotti quattro individui, con il volto travisato da passamontagna e armati di mazze da baseball, che l’hanno presa in ostaggio insieme alla neonata. La ragazza, che è stata strattonata e spinta in un angolo dell’appartamento, ha subito pensato ad una rapina; ma evidentemente dietro all’episodio, gravissimo, si nasconde ben altro dal momento che i malviventi hanno poi portato via solo pochi soldi, alcuni gioielli e un bancomat. Secondo le testimonianze raccolte, tra l’altro, risulta che la donna sia la compagna di un pregiudicato del territorio che in passato ha già ricevuto intimidazioni. La Polizia sta cercando di ricostruire la dinamica dei fatti e capire se dietro l’assalto ci possa essere un regolamento di conti proprio con il compagno della donna.