Home Cronaca Nettuno Fernando Mancini torna libero, ma con divieto di dimora a Nettuno

Fernando Mancini torna libero, ma con divieto di dimora a Nettuno

2667
0

L’imprenditore nettunese Fernando Mancini torna in libertà, ma con il divieto di dimora a Nettuno.
Mancini, coinvolto in un’indagine per truffa ed evasione fiscale, torna ora libero per decorrenza dei termini per la detenzione cautelare.
Al provvedimento di scarcerazione, il tribunale ha però accompagnato quello di divieto di dimora per Mancini nei confini del comune di Nettuno. Il divieto e obbligo di dimora è una misura cautelare personale, coercitiva e obbligatoria, prevista e disciplinata dall’art. 283 del codice di procedura penale.

Con questo provvedimento viene vietato a Mancini di abitare e transitare entro i confini del comune di Nettuno“, spiega il comandante della Guardia di Finanza di Nettuno, Massimiliano Lalli.

Fernando Mancini, prima ristretto ai domiciliari, aveva subito successivamente un nuovo provvedimento ed era tornato in carcere per le sue ingerenze nella gestione di attività sotto sequestro.