Home Scuola Scuola, Casa Pound scrive ai sindaci di Anzio e Nettuno

Scuola, Casa Pound scrive ai sindaci di Anzio e Nettuno

2234
0

L’anno scolastico 2016/2017 non è ancora iniziato ma il blocco studentesco Anzio e Nettuno di Casa Pound ha scritto ai sindaci Angelo Casto e Luciano Bruschini richiedendo il resoconto della situazione in cui versano gli edifici scolastici del territorio.

“Le istanze presentate – scrivono nella nota – contengono le richieste presso gli uffici preposti della sussistenza dei requisiti previsti dalle normative antisismiche, la presenza delle certificazioni che attestino che tutti gli edifici siano a norma, i certificati di agibilità delle strutture e altri dati necessari a garantire la serenità di genitori e studenti. Il termine di 60 giorni indicato nella nostra comunicazione entro il quale ci aspettiamo di ricevere una risposta ci sembra onestamente fin troppo generoso e pessimistico considerato che una amministrazione efficiente avrà senzatetto a portata di pochi click di mouse tutto ciò che abbiamo richiesto, specialmente in questo periodo in cui i check delle scuole saranno terminati solo da pochi giorni vista l’imminente ripresa dell’anno scolastico. Qualora la nostra richiesta non dovesse aver seguito procederemo a protocollare formale richiesta di accesso agli atti e continueremo anche fuori dai palazzi la nostra lotta”.