Home Cronaca Anzio, spuntano chiazze di acqua marrone

Anzio, spuntano chiazze di acqua marrone

9211
1

Non c’è pace per il litorale anziate in questa stagione estiva. Come se non bastasse l’emergenza rifiuti che sta mettendo sotto i riflettori la città neroniana, spuntano ora anche zone fortemente inquinate in acqua. Sono molti i cittadini che segnalano in più punti del litorale delle chiazze marroni e zone schiumose tra le onde. Di certo non il miglior invito per entrare in acqua a farsi un bagno.
I controlli ai depuratori non hanno messo in evidenza particolari anomalie, inducendo a pensare che queste inquietanti chiazze siano il frutto dell’eutrofizzazione, con alghe morte e galleggianti durante la fase della putrefazione, dovuto alle alte temperature.
Qualunque sia la causa, resta il fatto che tra Capo d’Anzio e Lavinio l’acqua è in condizioni pessime e anche se la città vanta la Bandiera Blu in pochi avrebbero il coraggio di tuffarsi tra la schiuma e queste grandi aree marroni.
Addirittura alcuni utenti segnalano su Facebook che, oltre ai liquami, in acqua ci sarebbero perfino degli escrementi.
La Guardia Costiera, intanto, chiamata dai bagnanti ha effettuato un controllo veloce nella zona di Marechiaro, tra quelle più colpite dal fenomeno.IMG_1201IMG_1203

1 COMMENTO