Home Cronaca Scandalo in centro, le fontane di Anzio e Nettuno gridano vendetta

Scandalo in centro, le fontane di Anzio e Nettuno gridano vendetta

3112
0

Una è in bilico per la situazione politica e per lo spettro dello scioglimento del consiglio se il bilancio non verrà approvato entro pochi giorni, l’altra si avvia a passi spediti verso la scelta del nuovo Sindaco. Due città vicinissime eppure profondamente diverse. Eppure c’è qualcosa che in questi giorni sta accomunando Anzio e Nettuno: eccola la brutta fotografia che stanno restituendo ai visitatori. fontana nettuno

Due fontane decisamente al limite della decenza, sia quella di piazza Mazzini sia quella di piazza della Pace. Tra l’altro nella cittadina del tridente, dove il monumento era stato sistemato per l’ennesima volta a fine aprile, la fontana dedicata al dio Nettuno non resiste pulita più di tre giorni; terminati i lavori, infatti, in brevissimo tempo l’acqua torna ad essere verde smeraldo come è possibile vedere in foto. L’impressione è che siano qualcosa non vada come deve durante il filtraggio del ricambio dell’acqua che torna subito a ristagnare. A far compagnia a quella di Nettuno, è stata in queste ore anche quella di piazza Pia, ad Anzio. Ferma, senza zampilli e con l’acqua altrettanto torbida e ricolma di schifezze varie.

piazza pia1

Con il risultato che entrambe le vasche si sono trasformate in un vero e proprio stagno, dall’odore non proprio piacevole, dove si vede galleggiare di tutto. Un vero e proprio scandalo sotto gli occhi dei residenti e dei commercianti, che va ad aggiungersi alla situazione esplosiva legata ai rifiuti al centro storico; e meno male che in questo week end è attesa l’inaugurazione ufficiale della stagione estiva targata 2016.