CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

L’Anzio vince per 3 a 2 anche la gara di ritorno in terra toscana contro il San Donato Tavarnelle e conquista la seri D. Un finale inaspettato a inizio stagione di una squadra che era partita con obiettivi diversi. La cronaca. Dopo 5′ l’Anzio è subito in vantaggio con un’incredibile gol di Piccheri  da 60 metri il quale dalla difesa effettua un lungo lancio in avanti con la palla che rimbalza e scavalca il portiere ospite. Il raddoppio arriva al 10′ con il colpo di testa di Lauri che devia in rete il calcio d’angolo battuto da Bispuri. Un minuto dopo la conclusione di Loria lambisce il palo. Al 16′ i toscani accorciano le distanze: il tiro di Galbiati viene messo in corner, dalla bandierina calcia Ghelardoni e l’incornata in rete è di Frosali. Al 24′ il capitano Guida è costretto ad uscire per infortunio e il suo posto viene preso da Dell’Aguzzo. Al 40′ c’è un cross di Cubillos che mette Saccà nella condizione di concludere a botta sicura da due passi, ma straordinario è l’intervento difensivo di D’Amato che salva sulla linea opponendosi con il corpo. Al 42′ il San Donato Tavarnelle giunge al pareggio: tacco di Frosali per Vanni il cui tiro viene respinto da Rizzaro e sulla ribattuta il centravanti toscano insacca di testa. Nella ripresa al 18′ l’Anzio segna il terzo gol con un gran tiro di Loria da distanza impossibile. Da questo momento in pratica i biancazzurri gestiscono intelligentemente la gara. Alla fine la gioia immensa dei protagonisti insieme ai tanti tifosi arrivati in terra toscana per realizzare un sogno chiamato serie D. La festa è cominciata…

SAN DONATO TAVARNELLE – ANZIO CALCIO  2-3

SAN DONATO (4-3-3): Milanesi; De Simone, Mesimovic, Collacchioni, Frosali; Ghelardoni (41’st Bandini), Galbiati, Paparelli (24’st Nuti); Cubillos, Vanni, Saccà (22’st Lumachi). A disp.: Mandorlini, Calonaci, Mazza, Qehajaj. All.: Ercolino
ANZIO (4-3-3): Rizzaro (45’st Cardinale); Di Pietro, Piccheri, Lauri, D’Amato; Bispuri, Guida (25’pt Dell’Aguzzo), Ussia; Dell’Accio (21’st Riitano), Loria, Fatati. A disp.: Burini, Massarelli, Federico, Capolei. All.: Catanzani
ARBITRO: Lipizer di Verona
ASSISTENTI: Manara di Mantova – Massimino di Cuneo
MARCATORI: 5’pt Piccheri (A), 10’pt Lauri (A), 16’pt Frosali (S), 42’pt Vanni (S), 18’st Loria (A)
NOTE – Ammoniti: Paparelli, Lauri, Dell’Aguzzo, Fatati, Saccà, Piccheri, Di Pietro, Frosali. Angoli: 5-2. Fuorigioco: 5-0. Recupero: 2’pt, 5’st