Home Calcio Eccellenza Play Off – Loria agguanta il pari e l’Anzio va in...

Eccellenza Play Off – Loria agguanta il pari e l’Anzio va in finale

3931
0

Finisce 1 a 1 e in virtù del 2 a 2 dell’andata, l’Anzio supera nel doppio confronto la Biagio Nazzaro nella semifinale play off e incontrerà in finale (sempre nel doppio confronto) la fiorentina San Donato Tavarnelle che ha eliminato oggi per 1 a 0 il Massa Lombarda (andata 1 a 1). Non è stata una partita semplice (e lo si sapeva) per i ragazzi di Flavio Catanzani avendo avuto davanti una Biagio Nazzaro coriacea. L’Anzio parte, fa la partita, ma la prima occasione è dei marchigiani dopo 2′ con Santoni il cui tiro viene respinto da Pucino e sbatte sull’esterno della rete. La risposta dell’Anzio al 6′ con Fatati che va via sulla sinistra, mette al centro per Loria la cui conclusione viene bloccata da Lombardi. Al 7′ la ghiotta occasione dei locali parte dal corner calciato da Barile, la girata di testa di Pucino colpisce prima il secondo palo, la palla attraversa la linea di porta e va a sbattere la base dell’altro legno, esce fuori e il successivo colpo di testa di Lauri viene parato dal portiere. Ancora l’Anzio al 9′ con la punizione di Lauri per l’inserimento di Piccheri che viene anticipato da Lombardi. Al 16′ Fatati galoppa sulla destra  arrivato al limite fionda un diagonale che viene respinto a terra da Lombardi. Al 32′ c’è un difficile disimpegno anziate: Giampieri si impossessa della palla va sulla fascia sinistra, crossa in area per Cavaliere e la sua girata in porta viene bloccata a terra da Rizzaro. Dopo tanto Anzio nel primo tempo al 46′ arriva la doccia fredda per i biancazzurri: c’è l’azione centrale di Leonardo Rossini pronto a servire in verticale Cavaliere che solo buca Rizzaro. La seconda parte vede l’Anzio ovviamente che tenta di spingere di più e la Biagio Nazzaro a chiudere le proprie maglie arretrando il baricentro. La gara è anche spesso spezzettata. Al 12′ sul corner di Leonardo Rossini, Rizzaro sbroglia in elevazione una difficile situazione in area bloccando la sfera. Al 17′ un tiro a girare di Fatati sul secondo incrocio finisce alto. Al 27′ Medici viene espulso per doppia ammonizione e i marchigiani restano in dieci. Al 29′ Fatati sugli sviluppi di un corner mette in mezzo per Guida che solo davanti a Lombardi colpisce la palla clamorosamente a lato. Ma al 32′ Guida è intelligente e furbo a battere velocemente la punizione al limite per Loria che appena entrato in area gonfia la rete. E’ il gol che vale la finale e manda in delirio il pubblico anziate. C’è però ancora da soffrire perché la Biagio Nazzaro si getta in avanti alla ricerca del disperato gol nonostante l’inferiorità numerica. L’arbitro concede 6′ di recupero e al 48′ sul corner di Leonardo Rossini c’è la girata in area da buona posizione di Santoni che per la fortuna dell’Anzio e la disperazione della Biagio Nazzaro finisce alle stelle. Domenica prossima ci sarà il riposo poi il 5 e il 12 giugno le gare di finale. Nei prossimi giorni ci sarà il sorteggio per decidere chi tra Anzio e San Donato Tavarnelle giocherà la prima partita in casa perché entrambe hanno disputato in trasferta la gara di andata della semifinale.

ANZIO – BIAGIO NAZZARO 1-1

ANZIO (4-3-3): Rizzaro; Lauri, Piccheri, Pucino, D’Amato; Bispuri (22’st Riitano), Guida, Fatati (51’st Capolei); Dell’Accio (10’st Di Pietro), Loria, Barile. A disp.: Cardinale, Burini, Federico, Ussia. All.: Catanzani
BIAGIO NAZZARO (4-2-3-1): Lombardi; Medici, Giovagnoli, Fenucci, Candolfi (26’st Rossini D.); Rossini L., Cecchetti; Santoni, Giampieri (36’st Gatti), Domenichetti; Cavaliere (16’st Pieralisi). A disp.: Cecchini, Carloni, Gatti, Carboni, Negozi. All.: Malavenda
ARBITRO: Sanzo di Agrigento
ASSISTENTI: La Veneziana di Viareggio – Martinelli di Lucca;
QUARTO UOMO: Virgilio di Trapani
MARCATORI: 46’pt Cavaliere (B), 32’st Loria (A)
NOTE – Espulso Medici al 27’st per somma di ammonizioni. Ammoniti: Medici, Loria, Dell’Accio, Cecchetti, D’Amato, Domenichetti, Barile, Rizzaro. Angoli: 10-6. Recupero: 2’pt, 6’st