Home Politica Anzio Referendum costituzionale, anche il Psdi insedia un comitato per il No

Referendum costituzionale, anche il Psdi insedia un comitato per il No

1348
0

Dopo quello del “Sì” e quello di Democrazia Costituzionale, impegnata da febbraio nella raccolta firme per sostenere le ragioni del “No”, sul territorio nasce un nuovo Comitato legato al referendum costituzionale – il terzo nella storia della Repubblica italiana sulla riforma della Costituzione – che il prossimo ottobre saremo chiamati a votare. Le riforme, lo ricordiamo, sono contenute nel ddl Boschi: 41 articoli che modificano cinque dei sei titoli in cui è divisa la seconda parte della Costituzione e l’annessa legge elettorale.

A capitanare il nuovo coordinamento – schierato per il “No” è il Psdi locale che con lo slogan “Giù le mani dalla Costituzione” ha indetto una presentazione ufficiale per mercoledì 18 alle ore 11 presso la sede del partito in via Aldobrandini. “All’incontro – rende noto il segretario di Anzio, Paride Tullisono invitati tutti gli esponenti politici che si riconoscono nei valori portanti della Carta, unica garanzia delle regole democratiche della nostra Repubblica”.