Home Eventi La Madonna delle Grazie arriva ad Anzio: tutto pronto per la rievocazione

La Madonna delle Grazie arriva ad Anzio: tutto pronto per la rievocazione

3872
0
SHARE

Il 28 aprile la statua della Madonna delle Grazie è stata trasferita ad Anzio, nella chiesa dei Santi Pio e Antonio, dove rimarrà fino a sabato 30 aprile, giorno scelto per la rievocazione del “miracoloso approdo”.

Anche quest’anno nella città di Nettuno, come già presentato dall’associazione “La Stella del Mare” nel 2010 e nel 2012, si ricorderà l’arrivo della Madonna delle Grazie dal mare. Una manifestazione che si propone di rappresentare, dare voce e corpo alla fantastica narrazione del manoscritto anonimo del 1718 che racconta l’arrivo dal mare dell’immagine della Madonna delle Grazie a Nettuno. La statua è stata trasferita giovedì 28 aprile alle 19.30 nella chiesa dei Santi Pio e Antonio di Anzio dalla confraternita “Nostra Signora delle Grazie” di Nettuno. Accolta dalla cittadinanza locale, la statua sacra è partita dal Paradiso sul Mare ed è giunta nei pressi di Piazza Garibaldi dove ad attenderla ha trovato la confraternita di Anzio “S.s. Pio e Antonio”. Presenti in piazza la rappresentante del sindaco di Anzio Velia Fontana, il comandante del porto di Anzio Alessandro Cingolani e il comandante della Polizia locale di Nettuno Tony Arancio. Qui la statua rimarrà fino a sabato 30 aprile quando, dopo la solenne messa delle ore 18.30, celebrata dal Vescovo di Albano Marcello Semeraro, verrà portata in processione sino al porto di Anzio per essere imbarcata e via mare trasferita al porto di Nettuno, scortata dalle imbarcazioni dei pescatori e dei Circoli Navali.