Home Calcio Eccellenza, Cedial e Anzio derby senza gol

Eccellenza, Cedial e Anzio derby senza gol

1356
0

Pari e patta tra Cedial Lido dei Pini e Anzio, un risultato che non accontenta i biancazzurri nella corsa ail play off. La gara ha vissuto poche emozioni e le più lampanti sono state create dai biancazzurri. Nel primo tempo il pallino del gioco l’ha tenuto leggermente di più la formazione di casa, l’unica a tirare nello specchio della porta avversaria a partire dal 16′ con il colpo di testa di Bernardi sulla punizione di Porcari che diventa facile preda di Rizzaro, poi al 44′ il tiro cross di Bressan bloccato vicino al palo dal numero uno biancazzurro e due minuti dopo l’occasione più importante con il diagonale di Drago (ben servito da Porcari) respinto a terra da Rizzaro. Nella ripresa l’Anzio entra in campo con un altro piglio e un altro ritmo e dopo 5′ va vicinissimo al gol: lungo fallo laterale di Lauri, sponda di testa di Pucino, arriva Loria e spara clamorosamente fuori davanti a Giudice. AL 12′ Bispuri lancia Fatati sulla sinistra entra in area ma Giudice lo anticipa con l’uscita a terra. Altra ghiotta occasione per gli ospiti al 18′: Dell’Accio serve Loria che va sul fondo e crossa rasoterra e davanti alla porta “liscia” prima Fatati e poi Guida. Al 21′ il Cedial Lido dei Pini si fa vedere con un tiro da fuori area di Bernardi che passa di poco sopra all’incrocio. Al 39′ Loria serve Dell’Accio in area che in corsa salta Giudice ma si allunga troppo la palla per poterla deviare in porta. L’ultimo sussulto al 42′ è la conclusione in area da buona posizione di Loria sugli sviluppi di un corner e terminata alta. Prima del fischio di inizio le due squadre hanno fatto l’ingresso in campo indossando una maglia con la scritta “Giustizia per Francesco Maria Pennacchi” e la foto del giovane commercialista di Anzio ucciso nel mese di novembre fuori la porta del suo ufficio a Velletri.

CEDIAL LIDO DEI PINI – ANZIO 0-0

LIDO DEI PINI: Giudice, Bressan, Ostaggio, Nardi, Cirilli, Bernardi, Porcari, Franco (47’st Cappabianca), Frezzotti (40’st Barberi), Drago (46’st De Carolis), Bencivenga. A disp.: Ciurluini, Trincia, Poltronetti, Valente. All.: Panicci
ANZIO: Rizzaro, Di Pietro (30’pt Federico), Lauri, Bispuri (36’st Ussia), Piccheri, Pucino, Fatati (46’st Riitano), Guida, Loria, Barile, Dell’Accio. A disp.: Flamini, Burini, Massarelli, Capolei. All.: Catanzani
ARBITRO: De Dominicis di Pescara ASSISTENTI: Corsini di Roma 1, Almanza di Latina
NOTE – Ammoniti: Bencivenga, Fatati, Guida, Ostaggio, Drago, Porcari, Nardi. Angoli: 2-4. Recupero: 2’pt, 4’st