Home Cronaca Anzio Migranti senza luce a Via dell’Armellino

Migranti senza luce a Via dell’Armellino

2580
0

E’ di poche ore fa la notizia, da fonti della polizia, che i ragazzi del centro di accoglienza di Via dell’Armellino sono rimasti al buio per il mancato pagamento, da parte del proprietario dei villini in questione, delle bollette elettriche. Come consuetudine in questi casi, l’Enel ha provveduto a interrompere il servizio di illuminazione. Sul posto è intervenuto il dirigente del commissariato di Anzio, il dottore Antongiulio Cassandra, che ha contattato nell’immediato il proprietario dei villini e lo ha redarguito per non aver pagato le bollette e aver causato disagio ai migranti del centro, circa 50. In questo momento si cerca di recuperare un generatore elettronico per fare in modo che almeno questa notte i ragazzi possano avere la luce, un servizio che il proprietario dei villini in ogni caso è tenuto ad assicurare.