Home Eventi Alla maratona di Roma due anziati e l’associazione Spiragli di luce

Alla maratona di Roma due anziati e l’associazione Spiragli di luce

1573
0
SHARE

Anche quest’anno si rinnova il tradizionale appuntamento con la Maratona di Roma, prevista per il 10 aprile. Tanti e di diverse nazionalità i partecipanti a quello che ormai è un evento caro alla città. Quest’anno anche Anzio sarà presente con due esperti maratoneti all’evento in questione. Grazie al coinvolgimento generoso di Vincenzo Schiavottiello e Nino Stallone, infatti, il Rotary Club Golfo d’Anzio sarà rappresentato alla Maratona. Il Rotary ha aderito con entusiasmo a tale iniziativa, abbinando ad essa una raccolta fondi a beneficio di un progetto di respiro mondiale denominata “End Polio Now”, a sostegno della vaccinazione delle popolazioni più povere del pianeta contro la poliomelite. Ogni donazione per il supporto ai nostri maratoneti sarà interamente devoluta a tale importante progetto. Anche “Spiragli di Luce” sarà presente dal 7 al 9 aprile presso il Marathon Village, l’Expo ufficiale della Maratona di Roma, allestito nella splendida cornice del Palazzo dei Congressi. Operante nel territorio di Anzio e Nettuno, tale associazione si rivolge ai ragazzi diversamente abili e alle persone con disagi sociali, promuovendo lo sviluppo e la diffusione d’attività sportive e socioculturali. Ed è proprio nell’ambito sportivo che serve un supporto speciale. Spiragli di luce infatti, per poter continuare a svolgere le attività natatorie rivolte ai ragazzi disabili necessita di un nuovo sollevatore per piscina. Al fine di reperire i fondi necessari ha scelto di aderire al Program Charity della Maratona di Roma 2016 chiedendo il supporto di amici runner interessati a sostenere questo nuovo importantissimo progetto.