Home Eventi Al Forte Sangallo un incontro per ricordare le vittime delle mafie

Al Forte Sangallo un incontro per ricordare le vittime delle mafie

978
0

A Nettuno si ricordano le vittime innocenti delle mafie e le storie degli immigranti. Il 19 marzo presso il Forte Sangallo

Il prossimo 19 marzo, a partire dalle 16, il Forte Sangallo di Nettuno apre le porte all’incontro “Racconti, Storie, Memorie: dall’oppressione alla liberazione”. Si tratta di una conferenza per ricordare le vittime innocenti delle mafie, durante la quale verranno raccontate testimonianze, accompagnate da letture e musiche dell’Archetype ensemble. La mafia però non sarà l’unico tema affrontato durante l’incontro nettunese: anche l’immigrazione, che sta affliggendo tutti i paesi europei, avrà un ruolo importante durante l’incontro dove verranno raccontate le storie di chi ha vissuto storie simili.

L’incontro è organizzato dall’associazione Libera, che da anni si impegna nella lotta contro le mafie, in collaborazione con l’associazione Pontum e l’Azione Cattolica Italiana.