Home Scuola Giorno della memoria, la Virgilio lo commemora con Nadia Terranova

Giorno della memoria, la Virgilio lo commemora con Nadia Terranova

1385
0

La scuola Virgilio di Anzio commemora il giorno della memoria con il libro di Nadia Terranova su Bruno Schulz edito dalla casa editrice orecchio acerbo e illustrato dall’israeliana Ofra Amit. La nascita del libro illustrato, letto dalle classi terze, nasce dopo che la scrittrice si avvicinò alla lettura de “Le botteghe color cannella” e, incuriosita dalla biografia del loro autore, iniziò la sua ricerca personale su un artista ebreo che ha segnato la storia della letteratura e della pittura del XX secolo. L’idea di un libro illustrato, invece, è stata conseguente alla volontà di arrivare a tutti sia attraverso le parole sia attraverso le immagini. “Ho iniziato a praticare la scrittura già da bambina, perché era il modo migliore che avessi per esprimere me stessa e per descrivere quello che vedevo dal mio punto di vista” afferma la scrittrice. Molte domande si sono susseguite nel corso di questo incontro e Nadia Terranova si è mostrata cordiale e disponibile con tutti i ragazzi. Un momento molto toccante è stato quello legato ad una domanda su una frase del libro: “la diversità in opportunità”. Afferma Nadia che: “ è stato Bruno a rendere opportunità la propria diversità con l’esempio della sua vita; se ti senti molto diverso hai varie possibilità : non dare importanza all’opinione altrui,  diventare uguale agli altri, o capire di avere in sé qualcosa di “geniale” e fare quindi qualcosa di bellissimo. Davvero un modo alternativo e interessante di fare memoria in una giornata importante come quella di oggi!”