Home Calcio Eccellenza, buon pari col Cassino per un Anzio in emergenza

Eccellenza, buon pari col Cassino per un Anzio in emergenza

898
0

Nonostante le assenze i neroniani fanno 0-0 e recuperano un punto alla Vis Artena seconda

Buon punto per l’Anzio sul difficile campo del Cassino, squadra in lotta per la salvezza ma che in casa non perde dall’1-0 col Nettuno del 18 ottobre scorso. La partita finisce 0-0, con i ciociari che hanno tenuto il pallino del gioco in mano senza però riuscire a segnare. “Noi avevamo parecchie problematiche legate alle assenze, su tutti quelle di Guida, Loria e Piccheri – dice l’allenatore Flavio Catanzani – In campo ho messo una squadra molto giovane, abbiamo giocato a viso aperto facendo molto bene senza palla, un po’ meno in fase di possesso, avremmo potuto gestire meglio le ripartenze. Il Cassino aveva il vantaggio di poter cercare con i lanci lunghi la coppia di attaccanti molto alti che hanno, ma noi in contropiede abbiamo avuto la possibilità di segnare. Dovevamo provare a vincere ma l’impotante era finire l’anno con un risultato positivo e ci siamo riusciti. Sapevamo che il turno era difficile per le altre due di testa e alla fine abbiamo guadagnato un punto sulla Vis Artena”. L’anno solare si chiude con il Ciampino in fuga a quota 39 punti, l’Artena seconda a 32 e l’Anzio che insegue a 30.