Home Calcio Eccellenza, Nettuno batte Roccasecca. Il Masin torna a fare festa

Eccellenza, Nettuno batte Roccasecca. Il Masin torna a fare festa

993
0

Spezzata la serie nera di otto sconfitte. Debutto perfetto per D’Agostino in panchina

E’ ossigeno puro per il Nettuno la vittoria sul Roccasecca Terra di San Tommaso. I tre punti mancavano dall’1-0 ottenuto a Cassino il 18 ottobre, ben due mesi fa. Contro il Roccasecca la partita finisce 2-1, e la vittoria arriva anche meritatamente contro una buona squadra che viaggia in acque tranquille di classifica, anche se in trasferta ha conquistato appena quattro punti. Il cambio in panchina ha quindi sortito effetti positivi, Giuseppe D’Agostino ha portato probabilmente quell’esperienza necessaria in una categoria complicata come l’Eccellenza. “Oggi la risposta della squadra in campo è stata straordinaria sotto l’aspetto tecnico e per l’unità tra i reparti – dice Giuseppe D’Agostino – Abbiamo difeso e attaccato in undici. Questa squadra non è così brutta come dicono le otto sconfitte di fila, però mancava l’unità fra i reparti che si è vista oggi contro il Roccasecca. La vittoria è meritata, la partita l’abbiamo sempre fatta noi. E’ una bella iniezione di fiducia, ci voleva proprio”. Pasando alla cronaca, Nettuno avanti con Nanni al 15′, poi il Roccasecca trovava il pareggio al 45′ su calcio di rigore. Il gol vittoria veniva realizzato da Bamba al 63′.