Home Cronaca Si chiamava Franco Raffaele Di Lelio l’uomo che si è ucciso dopo...

Si chiamava Franco Raffaele Di Lelio l’uomo che si è ucciso dopo aver sparato alla moglie

32
0

Si chiamava Franco Raffaele Di Lelio l’uomo di 88 anni che ha ucciso a colpi di pistola una donna di 66 anni di nazionalità bulgara che viveva con lui e quindi si è tolto la vita. Sul posto sono in corso i rilievi da parte del Ris dei carabinieri.

Via Tronto, una traversa di via Eschieto, nella zona del centro sportivo comunale di Nettuno, è stata chiusa al traffico. I corpi delle due vittime sono ancora nella palazzina a due piani circondata da un giardino molto curato. Sconcerto tra i residenti della zona. Il signor Franco era molto conosciuto, considerato che viveva in in via Tronto da tanti anni.

A scoprire i corpi delle vittime è stato il figlio dell’uomo; era da alcune ore che non riusciva a contattare il padre e quando è arrivato in via Tronto e ha aperto la porta dell’appartamento al primo piano della palazzina ha trovato i corpi del padre e della donna straniera. Sui motivi che hanno spinto al gesto sono ancorra in corso le indagini. Comunque, in base a un primo sopralluogo, è certo che a esplodere i colpi di pistola sia stato proprio l’uomo.

 

In difesa dei più deboli – Clicca e sfoglia gratis il settimanale online il Granchio