Il processo Tritone entra nel vivo. Le udienze all’interno del Tribunale di Velletri, condotte dal giudice Silvia Artusi, vanno avanti ormai da un anno praticamente a cadenza fissa settimanale. Durante gli incontri iniziali il lavoro si è incentrato soprattutto sulle testimonianze dei pentiti di ‘Ndrangheta volte a dimostrare l’effettiva presenza di una locale ad Anzio e Nettuno, dopo di che si è passati a evidenziare i collegamenti tra gli imputati e le attività di malavita sul territorio e adesso è arrivato il momento di confermare i rapporti di alcuni esponenti della politica locale proprio con questi personaggi legati alla malavita organizzata. Nell’ultima udienza il pubblico ministero Giovanni Musarò ha chiamato a deporre… Continua a leggere l’articolo a pagina 6 cliccando e sfogliando GRATIS di seguito il nostro settimanale online:

Tritone, udienza shock – Clicca e sfoglia GRATIS il settimanale online il Granchio