L’Anzio pareggia a Budoni 2 a 2, termina al quintultimo posto e domenica prossima si gioca la salvezza in serie D ai playout ricevendo in casa, allo stadio “Domenico Bartolani” di Cisterna (ore 16), il Gladiator che è giunto un punto dietro agli anziati. Se l’incontro di domenica prossima terminerà in parità si disputeranno i tempi supplementari. Se alla fine degli extra time sarà ancora pareggio, l’Anzio raggiungerà la salvezza per il migliore piazzamento in classifica rispetto alla squadra di Santa Maria Capua Vetere. Andando alla partita di oggi giocata in terra sarda, i biancazzurri sono passati in vantaggio al 19′ del primo tempo con Lilli e hanno raddoppiato al 31′ sul calcio di rigore trasformato da Paglia. Il Budoni accorcia le distanze al 21′ del secondo tempo grazie a Farris e al 35′ Di Rosa fissa il pareggio sul 2 a 2. Per la cronaca in caso di vittoria l’Anzio avrebbe comunque giocato i playout in virtù del peggiore piazzamento in una classifica avulsa con Atletico Uri e Sassari Latte Dolce.