Home Cronaca Una raccolta fondi per Monica, surfista derubata

Una raccolta fondi per Monica, surfista derubata

21
0
La brutta avventura successa a Monica Mancuso mentre faceva surf ad Anzio ha rivelato che in queste circostanze si dimostra il grande cuore dei cittadini. E così per cercare di aiutare la fotografa il presidente dell’associazione Free Surf Arcade, Alessio Cotogno, ha promosso una raccolta fondi attraverso il sito gofundme.com.
Da un’idea di Valerio Funari abbiamo iniziato a raccogliere fondi per poter dare l’opportunità a Monica di recuperare la sua attrezzatura fotografica – fa sapere Cotogno attraverso un messaggio sui social – purtroppo ha subito un furto in una giornata di surf ad Anzio. Le è stata aperta la macchina e rubata la sua attrezzatura fotografica, la muta ed un’altro paio di cose. Visto che è una brava ragazza e tra l’altro fa foto anche in maniera gratuita spesso e volentieri, sarebbe carino riuscire a raccogliere qualche fondo che le permetta di poter tornare alla sua passione, foto di Surf. Quindi non perdiamo tempo e attiviamoci per riportare il sorriso ad una brava ragazza che se lo merita. Uniamo le nostre forze e lo spirito comune che contraddistingue tutti noi Surfer e non solo… e riaccendiamo un sogno“.
Il messaggio è di poche ore fa e già in molti hanno effettuato donazioni per un totale di 820 euro su un obiettivo di 3 mila. Una bella iniziativa che probabilmente ha riportato il sorriso a Monica.
Chi volesse contribuire a questa causa può partecipare attivamente andando sul sito di gofundme cliccando su questo link.