Home Cronaca Esplode colpi di pistola, braccialetto elettronico per un 23enne

Esplode colpi di pistola, braccialetto elettronico per un 23enne

26
0

Gli investigatori del Commissariato di Anzio-Nettuno sono intervenuti in via Chianciano a Nettuno dove hanno rinvenuto 4 bossoli calibro 9×21 esplosi, durante la notte, contro un cartello stradale che presentava 4 fori.

I poliziotti, a seguito di attività info-investigativa, hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l’abitazione di un 23enne, poco distante dal luogo degli spari.

Nel corso del controllo, grazie al fiuto del cane anti esplosivo della Questura di Roma, gli agenti hanno rinvenuto, all’interno di un bauletto porta oggetti da scooter, una pistola semi automatica “Smith & Wesson”, risultata rubata a gennaio dello scorso anno, 35 proiettili calibro 9×21 e un pezzo di hashish del peso di circa 34 grammi.

Il Gip del Tribunale di Velletri, accolta la richiesta del Pubblico Ministero, ha emesso un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari con dispositivo di controllo elettronico, il cosiddetto braccialetto elettronico, nei confronti del 23enne.