Home Eventi Paris Fashion Week: la collezione total black di Piccioli illumina la femminilità

Paris Fashion Week: la collezione total black di Piccioli illumina la femminilità

35
0

Ha sfilato durante la giornata di ieri della “Paris Fashion Week“, domenica 3 marzo, la nuova collezione Autunno/Inverno 2024 dal titolo “Le Noir” della Maison di Valentino, realizzata dalla mente straordinaria del direttore creativo, nonché cittadino di Nettuno, Pierpaolo Piccioli.

Sono degli abiti del tutto diversi dai precedenti ed è stato appreso dai presenti dalla prima modella uscita in passerella, che indossava un completo caratterizzato da un top, che sembrava una giacca infilata con il dietro davanti, e un paio di shorts. Tutto rigorosamente in nero, che segna una vera e propria rivoluzione per la casa di moda italiana, in quanto arriva dopo gli abiti che mettevano in luce il classico rosso di Valentino Garavani e al rosa shocking che ha segnato un vero e proprio trand nei look femminili, fino a raggiungere il colore per l’eccellenza dell’eleganza, perché vuole sottolineare come non sia facile il periodo storico che stiamo vivendo. “Vesto di nero come uniforme e ne sono consapevole, mi permette di concentrarmi su ciò che mi circonda e mi piace. Dal nero cerco la luce, nel nero raffino la vista – ha scritto Piccioli sui propri social per raccontare il successo della presentazione – Mi sono avvicinato al nero come una tela, punto di partenza su cui costruire strati e strutture, sagome che potessero muoversi cercando le luci intorno, per immergerle e rifletterle. E’ più una composizione come risultato di diverse individualità – si legge sul post di Instagram – Un’architettura corale che mantiene la luce come il segreto più prezioso. Solo quando nel buio cerchi la luce. Grazie – ha concluso sul social – alla mia squadra che ha cercato la luce con me. L’abbiamo fatto accadere“.

Dei vestiti che suggeriscono poesia e raffinatezza, senza mancare di lanciare un messaggio inerente all’attualità e diventando, in questo modo, le uniformi della democrazia, come diceva Charles Baudelaire sulle tonalità del nero.

All’evento, che ha lasciato tutti sbalorditi, non sono mancate di certo le star, tra le quali non è passato inosservato l’attore italiano Giacomo Giorgio, volto di Ciro in “Mare Fuori” e l’amato Federico nella terza stagione di “Doc – Nelle tue mani“, seduto accanto alla moglie del direttore creativo della Maison di Valentino.