Home Cronaca Settantenne aggredita e rapinata all’interno del cimitero

Settantenne aggredita e rapinata all’interno del cimitero

150
0

Aggredita e rapinata. È la brutta avventura toccata nel pomeriggio a una donna di 71 anni all’interno del cimitero civile di Anzio. La donna, dopo essere stata aggredita, è stata rinchiusa e legata all’interno di una delle cappelle del cimitero. Ad accorgersi della sua presenza sono state alcune persone che erano all’interno del cimitero comunale. Immediatamente è scattato l’allarme e sul posto è intervenuta la polizia. La donna, in stato di choc, è stata trasferita al pronto soccorso dell’ospedale di Anzio.