Home Cronaca Identificati gli aggressori di Gabriele Ferrari: sono tre ventenni

Identificati gli aggressori di Gabriele Ferrari: sono tre ventenni

165
0

Sono stati identificati dalla polizia i tre aggressori di Gabriele Ferrari, il diciannovenne che ieri sera è stato aggredito e picchiato in piazza Cesare Battisti ad Anzio centro. Si tratta di tre ragazzi stranieri, ma tutti nati in Italia. Due hanno 19 anni, il terzo 20. L’identificazione è stata possibile grazie alle testimonianze raccolte sul posto dalla polizia e alla visione delle telecamere di controllo della zona. Decisivo anche il fatto che i tre avevano noleggiato la Fiat Panda con la quale avevano scorrazzato nella zona di Anzio centro fino ad incappare in Ferrari che li aveva rimproverati per i ripetuti passaggi a forte velocità tra via XXII Gennaio e piazza Cesare Battisti. Un rimprovero che era stato visto come un affronto dal terzetto che aveva deciso di aggredire a calci e pugni la vittima dopo averla investita.

Attraverso le immagini delle telecamere di controllo che hanno fissato la targa, la polizia è risalita all’autonoleggio che aveva affittato l’auto ad uno dei tre ventenni. Gabriele Ferrari si trova ricoverato nella sala rossa del pronto soccorso dell’ospedale di Anzio per contusioni e un trauma polmonare. Le sue condizioni sono critiche, ma, fortunatamente, non gravi. Per il terzetto di aggressori l’accusa è di tentato omicidio. Al momento sono ricercati, ma il loro arresto è questione di ore.