Home Cinema Il film “Finalmente l’alba” presentato alla Mostra del Cinema di Venezia

Il film “Finalmente l’alba” presentato alla Mostra del Cinema di Venezia

149
0

È stato presentato all’80° edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia “Finalmente l’alba”, il film (genere drammatico/storico) del regista e sceneggiatore italiano Saverio Costanzo che ha dedicato la proiezione al padre, Maurizio Costanzo. Il cast del lungometraggio, che uscirà al cinema il 14 dicembre, è composto da Lily James, Wilem Dafoe, Joe Keery, Rebecca Antonaci, Rachel Sennot, Alba Rohrwacher, Sofia Panizzi e Carmen Pommella. Nello scorso anno le riprese della pellicola sono state girate, per un paio di giorni, anche a Nettuno (Villa Borghese). Il film è ambientato negli anni cinquanta e racconta le vicende di alcune persone che, la notte prima dell’omicidio di Wilma Montesi (9 aprile 1953), si ritrovano a condividere una notte insieme. I personaggi sono Mimosa, una ragazza romana semplice in procinto di sposarsi con un uomo che piace alla sua famiglia ma non a lei, Josephine Esperanto (star del film e veterana della Hollywood classica che si sente minacciata dalla nuova generazione di attori, rappresentata da Nan Roth), Sean Lockwood (che ha attirato le attenzioni di Mimosa) e Rufus Priori, un gallerista italo-americano (amico di Josephine) che condurrà il gruppo nel viaggio notturno fino a una nuova alba.