Home Cronaca La dirigente Angela Santaniello: “Rilanciare l’Unicivica attraverso i Piani di zona”

La dirigente Angela Santaniello: “Rilanciare l’Unicivica attraverso i Piani di zona”

140
0

Lo scrive in qualità di coordinatore dei Piani di Zona per Anzio e Nettuno la dottoressa Angela Santaniello, dirigente dell’Area servizi sociali del Comune di Anzio, rilevando di non essere stata informata della decisione del Comune di Nettuno di inserire l’ente nell’area servizi sociali. In una nota inviata alle commissioni straordinari che amministrano i due comuni scrive che “c’è l’assoluta disponibilità di questo coordinatore a valutare e condividere ogni utile azione a salvaguardia delle attività dell’Università civica di Nettuno“. Nella delibera del comune di Nettuno relativa alla cessazione dell’Unicivica “Andrea Sacchi”, si fa infatti riferimento al fatto che l’ente Unicivica era inserito nei Progetti dei piani di zona, quindi non più afferenti alle competenze specifiche del Comune di Nettuno. Un passaggio che ha sorpreso la dirigente di Anzio. Nella nota inviata alle commissioni rileva infatti “di non aver ricevuto alcuna comunicazione circa l’esigenza di inserire all’interno delle linee programmatiche dei piani di zona interventi a favore di un’eventuale ripauperamento delle attività dell’Università Civica “Andrea Sacchi”. Per questo motivo chiede di rettificare la delibera, ma dà la disponibilità a fare in modo che il rilancio della Unicivica di Nettuno possa passare attraverso i piani di zona.