Home Cronaca Omicidio Sibora, la commissione straordinaria sostiene la famiglia per rimpatrio e sepoltura

Omicidio Sibora, la commissione straordinaria sostiene la famiglia per rimpatrio e sepoltura

569
0

A seguito del ritrovamento della giovane Sibora, uccisa nove anni fa dal suo ex compagno, la commissione straordinaria del comune di Nettuno ha deciso di contribuire alla spese per il rimpatrio della salma, dando un contributo pari a 5000 euro con ulteriore concessione del loculo, la cui postazione sarà assegnata in base alle dimensioni del feretro. A occuparsi dell’organizzazione del funerale e dello stesso rimpatrio è l’associazione “Penelope“, che nei giorni scorsi si è recata in Comune per chiedere un aiuto economico e l’assegnazione del loculo.
È stata assicurata la piena vicinanza della comunità nettunese – ha scritto la commissione su Facebook – scossa per le riferite modalità brutali del delitto, attraverso un contributo per le spese da sostenere alla luce delle precarie condizioni economiche della famiglia“.