Home Cronaca Lavinio, topo d’auto arrestato in flagrante nel parcheggio della stazione

Lavinio, topo d’auto arrestato in flagrante nel parcheggio della stazione

148
0

Era l’incubo dei pendolari che lasciano le proprie auto al parcheggio di Lavinio stazione il 43enne romeno, pregiudicato, arrestato dalla polizia con l’accusa di furto aggravato. Grazie all’intensificazione dei servizi di controllo del territorio, gli agenti del Commissariato di Anzio-Nettuno durante un servizio di pattugliamento lo hanno tratto in arresto in flagranza di reato. L’altra notte è stato infatti sorpreso subito dopo aver sfondato con un mattone il vetri del finestrino di un’auto parcheggiata davanti alla stazione ferroviaria di Lavinio.

Vistosi scoperto, ha tentato la fuga ma, subito raggiunto, è stato fermato.
Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di un cacciavite e un grimaldello. Inoltre, all’interno di una borsa sono stati rinvenuti e sequestrati gli oggetti che precedentemente aveva rubato nell’autovettura.
Dopo la convalida dell’arresto, l’uomo è stato sottoposto alla misura del divieto di dimora nel comune di Anzio.