Home Cronaca Anche ad Anzio chiuse due attività commerciali colpite da interdittiva antimafia

Anche ad Anzio chiuse due attività commerciali colpite da interdittiva antimafia

152
0

L’interdittiva antimafia colpisce anche due esercizi commerciali di Anzio. Su disposizione della prefettura di Roma, il comando della polizia locale di Anzio ha infatti disposto la chiusura di due locali. Si tratta del negozio “Ritorno all’antico”, di via di Valle Schioia e “Pizza c’è“ in via di Villa Claudia. Le ordinanze di chiusura seguono le disposizioni della prefettura che aveva emesso otto interdittiva antimafia nei confronti di cinque esercizi commerciali di Roma, due di Anzio e uno di Nettuno. Anche in questo caso le interdittive sono state emesse nei confronti di società riconducibili direttamente o indirettamente a soggetti coinvolti nell’inchiesta “Tritone”.