Home Cronaca Coordinamento Antimafia e Rete No Bavaglio sugli attentati incendiari

Coordinamento Antimafia e Rete No Bavaglio sugli attentati incendiari

122
0

Il Coordinamento Antimafia Anzio-Nettuno e la Rete No Bavaglio esprimono profonda preoccupazione per i tre attentati incendiari commessi nelle ultime 24 ore ad Anzio ai danni del Bodeguita e del Mandala. Nonostante i colpi inferti dalla Dda di Roma le organizzazioni mafiose e di tipo mafioso sono sempre forti sui territori del litorale: basti pensare agli agguati e agli attentati intimidatori che si sono susseguiti dal febbraio scorso ad oggi.

Chiediamo alle istituzioni tutte di tenere alta l’attenzione su queste zone, chiediamo di non “lasciare soli” i cittadini onesti di Anzio e Nettuno. Nel contempo siamo consapevoli dell’impellente necessità di rafforzare gli organismi investigativi sia del commissariato di polizia di Anzio sia della compagnia dei carabinieri. Infine rivolgiamo l’ennesimo appello ai cittadini vittime di reati di “rompere il muro di omertà”, di denunciare le pressioni della malavita organizzata: solo in questo modo potrà iniziare il riscatto di un territorio le cui amministrazioni comunali sono state sciolte per condizionamento mafioso.