Home In evidenza Progetto “Oltre il muro”: l’istituto comprensivo Anzio IV premiato dal regista...

Progetto “Oltre il muro”: l’istituto comprensivo Anzio IV premiato dal regista Pupi Avati

204
0

L’istituito comprensivo Anzio IV, in particolare gli alunni della scuola media Falcone, sono stati premiati in Campidoglio, a Roma, dal regista Pupi Avati a conclusione del progetto “Oltre il muro” per l’integrazione dei ragazzi disabili nella scuola. “Il progetto – spiega la professoressa Teresa Maggio che lo ha coordinato – ha rappresentato una grande opportunità di crescita per i ragazzi della media Falcone”.
Il progetto prevedeva, tra le iniziativa svolte durante l’anno, la visione del film del regista Puli Avati “Il folgore di Dony”, la realizzazione di un videoclip, discussioni ed attività extra scolastiche.
È stato un lavoro costante fatto con passione – spiega la professoressa Maggio – che ci ha portato a al riconoscimento che ci è stato consegnato dallo stesso regista”.
Tutto è partito con la visione del film. Quindi i ragazzi con grande entusiasmo e qualche piccolo momento di reale e forte commozione, hanno accolto Diletta e la testimonianza della sua esperienza di vita da disabile.
I valori trasmessi – spiega ancora la docente – hanno fatto da sfondo, successivamente, alle altre attività di gruppo: in particolare è stato anche realizzato un cartellone esplicativo e un bellissimo video nel quale i ragazzi, a loro modo e con tanto divertimento, hanno deciso di rappresentare l’idea di accoglienza dell’altro”.