Home Cronaca Anzio, è caccia aperta allo stupratore della diciannovenne

Anzio, è caccia aperta allo stupratore della diciannovenne

1788
0

È caccia all’uomo, con tutta probabilità uno straniero, che ieri sera, intorno alle 22, ha usato violenza su una ragazza di 19 anni che abita nella zona del quartiere Europa ad Anzio. L’aggressione e lo stupro si sono verificati lungo il vialetto sterrato, appena 200 metri, che congiunge la Nettunense con via Nerone. Si tratta di una strada che, ogni giorno, viene percorsa da centinaia di persone, considerato che è una comoda scorciatoia dalla fermata Cotral sulla Nettunense per raggiungere la zona di Anzio 2 e del quartiere Europa. Oltre che dai residenti, viene in particolare utilizzata dagli studenti che scendono alla fermata e poi raggiungono o il liceo scientifico oppure l’Istituto alberghiero. La ragazza con tutta probabilità è scesa alla fermata sulla Nettunense quindi ha imboccato la stradina, che non è illuminata, per raggiungere la propria abitazione nella zona del quartiere Europa. A metà tragitto, è stata aggredita e trascinata su un prato incolto che si trova sul percorso. È lì che si è consumata la violenza, a ridosso di un casotto abbandonato. Compiuta la violenza, l’aggressore è fuggito, mentre la ragazza ha raggiunto via Nerone dove, piangente, ha dato l’allarme. È stata quindi soccorsa. Sul gravissimo episodio indaga la polizia.