Home Cronaca Nettuno, inaugurata al Poligono la nuova sala museale

Nettuno, inaugurata al Poligono la nuova sala museale

98
0
CONDIVIDI

È stata inaugurata giovedì mattina, al poligono militare di Nettuno, la nuova sala museale. Si tratta di un progetto voluto dal direttore, il Colonnello Dario Porfidia“Il progetto – ha spiegato il direttore – si inserisce nella necessità di implementare i rapporti con la città di Nettuno”. Per l’occasione oltre alle autorità civili e militari, il direttore Porfidia ha invitato anche gli studenti di tre classi dell’istituto professionale “Emanuela Loi”. A loro, dopo l’alzabandiera, si è rivolto il direttore, invitandoli ad avere una grande attenzione alla cultura. La nuova sala museale presenta un percorso dove, su numerosi pannelli, viene ripercorsa la storia del poligono, i rapporti con la città di Nettuno, le bellezze ambientali e i cenni storici. Un progetto molto interessante, che si è avvalso della collaborazione di numerosi dipendenti del poligono militare, di Legambiente e delle associazioni che, sul territorio, vanno alla ricerca di cimeli della seconda guerra mondiale (alcuni sono esposti nella nuova sala museale). Ogni pannello ha il qr code che consente al visitatore, collegandosi con il telefono cellulare, di avere tutte le informazioni sulle immagini riportate. Considerato che la nuova sala museale ricade in un’area militare, le visite andranno ovviamente prenotate. Tra le autorità, alla cerimonia di inaugurazione, era presente il Prefetto Antonio Reppucci, presidente della commissione straordinaria che amministra il comune di Nettuno, e il direttore del cimitero americano, Melanie Resto.