Home Cronaca Processo “Tritone”, le Commissioni Straordinarie si costituiscono parte civile

Processo “Tritone”, le Commissioni Straordinarie si costituiscono parte civile

334
0

Le Commissioni straordinarie che amministrano i Comuni di Anzio e Nettuno dal 23 novembre scorso ha deliberato la costituzione di parte civile nel processo ordinario Tritone” che si svolgerà a Roma e che vedrà alla sbarra trenta delle sessantaquattro persone arrestate nel febbraio dello scorso anno nell’ambito dell’operazione Tritone che, ricordiamo, portò successivamente allo scioglimento dei consigli comunali sia di Anzio che di Nettuno per infiltrazioni della criminalità organizzata. In particolare la ‘ndrangheta che su questo territorio era arrivata a condizionare la politica come hanno accertato le indagini della Direzione distrettuale antimafia. Nella proposta di delibera i commissari hanno deciso di costituirsi parte civile per conto del Comune quale parte offesa nel procedimento… del tribunale di Roma, al fine di difendere le ragioni e gli interessi dell’ente”. Contestualmente hanno anche individuato lo stesso legale nell’avvocato Massimiliano De Benetti, del Foro di Roma, al quale è stato conferito l’incarico di rappresentare il Comune quale parte offesa nella fase dibattimentale del procedimento penale.