Home Cronaca Anzio, inaugurata la mostra “Bandiere sul Mare”

Anzio, inaugurata la mostra “Bandiere sul Mare”

203
0

Questa mattina, con l’inaugurazione della mostra “Bandiere sul Mare” (giunta alla dodicesima edizione) presso l’Ufficio Circondariale Marittimo al porto, la città di Anzio ha aperto il programma delle celebrazioni e delle manifestazioni per il 79° anniversario dello sbarco. L’evento culturale, organizzato dall’associazione “Warriors at Anzio” in collaborazione con il comune neroniano e con l’Ufficio Circondariale Marittimo – Guardia Costiera, è finalizzato a mantenere sempre viva la memoria storica , con l’esposizione di cimeli e di documenti originali dell’Operazione Shingle. All’inaugurazione, insieme al Comandante, Nunzia Pezzella, alla Commissione Straordinaria, rappresentata dal dottor Agostino Anatriello e a Giuseppe Tulli, che ha curato l’allestimento delle sale, sono intervenuti il nuovo amministratore unico della Capo d’Anzio, la dottoressa Cinzia Marzoli, il nuovo segretario generale, la dottoressa Paola Moroni e i comandanti delle forze armate territoriali. Il progetto “Bandiere sul Mare”, con la consueta professionalità e attenzione ai particolari, è curato personalmente da Giuseppe Tulli, con il prezioso supporto del Luogotenente in congedo, Domenico Tenace, e in collaborazione con l’Ufficio Comunicazione Istituzionale del comune. Uniformi, cimeli, documenti dello sbarco di Anzio e del periodo bellico, rigorosamente originali e per la maggior parte appartenuti ai Veterani, rimarranno esposti, con ingresso libero, tutti i giorni, fino a domenica 22 gennaio, presso l’Ufficio Circondariale Marittimo dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18. Il Comandante Pezzella e il dottor Anatriello, dopo aver ringraziato l’associazione “Warriors at Anzio” per l’ottimo lavoro svolto e i numerosi presenti, hanno sottolineato l’importanza storica dello sbarco di Anzio, evidenziando la positiva apertura della mostra alle scuole del territorio e a tutta la cittadinanza.