Home Cronaca Nettuno, hashish in macchina e in casa: arrestato operaio 26enne incensurato

Nettuno, hashish in macchina e in casa: arrestato operaio 26enne incensurato

490
0

I Carabinieri della Stazione di Nettuno hanno arrestato, in flagranza di reato, un 26enne italiano incensurato per detenzione ai fini di spaccio.

Durante il servizio perlustrativo, i militari hanno controllato un’auto ferma a bordo della strada. Appena il conducente ha abbassato il finestrino, si e sentito un forte odore di hashish. La successiva perquisizione ha consentito di sequestrate 42 grammi di sostanza stupefacente, divisi in dosi di varie dimensioni. La perquisizione veniva estesa al domicilio del ventiseienne, dove i Carabinieri rinvenivano altri tre panetti di hashish, per un peso complessivo di circa 300 grammi, bilancino e materiale da confezionamento nonché la somma di 440 euro, posta sotto sequestro poiché ritenuta provento di attività illecita. Il giovane, un operaio incensurato originario della zona, veniva arrestato per detenzione ai fini di spaccio e tradotto ai domiciliari in attesa di rito direttissimo, disposto dall’Autorità giudiziaria. Al termine di quest’ultimo, l’arresto è stato convalidato e, nella stessa sede, l’uomo ha patteggiato la condanna di due anni di reclusione e la multa di 6000 euro, con pena sospesa.