Home Cronaca Alcuni arrestati dell’operazione Tritone percepivano il reddito di cittadinanza

Alcuni arrestati dell’operazione Tritone percepivano il reddito di cittadinanza

566
0

Diversi elementi, tra i 65 arrestati nel corso dell’operazione Tritone di qualche mese fa, percepivano il reddito di cittadinanza. Lo hanno scoperto i carabinieri che hanno denunciato a piede libero 23 persone – tre dei quali stranieri – al termine di alcuni controlli effettuati nei confronti di chi aveva fatto richiesta e ottenuto l’aiuto statale. I militari dell’Arma effettuano abitualmente questo tipo di verifiche nei confronti di chi viene arrestato o denunciato a piede libero e in questa occasione sono state individuate 23 persone che sono accusate di falsità ideologica e truffa aggravata per aver presentato false certificazioni per poter accedere al reddito di cittadinanza. I colpevoli sono stati trovati per lo più, come detto, tra gli elementi che erano stati individuati all’interno dell’operazione Tritone contro la criminalità organizzata. In totale sono stati truffati allo Stato quasi 230mila euro.