Home Animali Pitbull denutrito salvato dalla Protezione Civile “Le Aquile”

Pitbull denutrito salvato dalla Protezione Civile “Le Aquile”

272
0

Continuano i controlli e la lotta contro al randagismo portata avanti dai volontari dell’associazione Protezione Civile “Le Aquile” di Anzio che, recentemente, sono riusciti a salvare un esemplare femminile di pitbull.
Il cane era rimasto incustodito a seguito del sequestro di un immobile e dall’operazione, svoltasi in collaborazione con il veterinario dell’Asl Roma 6 e della polizia locale di Ardea che ha forzato il cancello dopo l’autorizzazione del Pubblico Ministero di turno del Tribunale di Velletri, è stato riscontrato che l’animale, di soli 4 anni, era denutrito. Il suo stato di salute è precario e per le dovute cure è stato trasferito in una clinica veterinaria.
La presidente de “Le AquileSara Mastrantoni invita tutti i cittadini a segnalare episodi simili scrivendo all’email nozlaanzio@gmail.com o contattando il numero 3881689009.