Home Cronaca Gli studenti del Nautico in piazza per protesta

Gli studenti del Nautico in piazza per protesta

421
0

Gli studenti dell’Istituto nautico “Marcantonio Colonna” di Anzio hanno deciso di scendere in piazza per protesta contro la situazione di disagio che sono costretti a vivere in questo avvio di anno scolastico a causa della chiusura, per non meglio precisati motivi di sicurezza, della sede della ex Pretura sulla Nettunense.

Lunedì prossimo, 3 ottobre, alle 10, sfileranno in corteo da via Filibeck dove ha sede l’istituto professionale Colonna-Gatti che ha concesso in via transitoria al nautico l’uso di sedici aule per poter iniziare l’anno scolastico. Da via Filibeck il corteo di protesta raggiungerà Villa Sarsina dove gli alunni del nautico contano di incontrare il sindaco Candido De Angelis.

Dall’inizio dell’anno scolastico, gli studenti svolgono un orario ridotto di lezioni dalle 13 alle 16 presso le aule di via Filibeck. Ma quello che preoccupa i ragazzi e le loro famiglie è il futuro, che è nebuloso. L’attuale orario resterà infatti in vigore fino al 15 ottobre. Ma da quella data, quando dovrà iniziare l’orario scolastico definitivo, non c’è alcuna certezza. Continuano infatti gli incontri tra la nuova dirigente scolastica con il Comune di Anzio, Città metropolitana e alcuni dirigenti scolastici del territorio per cercare di trovare una soluzione stabile per gli alunni del nautico.

Davanti a questa situazione di incertezza per il futuro, si terrà la manifestazione di protesta.