Home Cronaca Devastato il chiosco “Imbiscuso Fiori” in piazza Bandol

Devastato il chiosco “Imbiscuso Fiori” in piazza Bandol

918
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

È stato devastato la scorsa notte il chiosco “Imbiscuso Fiori” di Piazza Bandol a a Nettuno. È la seconda volta in una settimana che accade. Anche in questo caso il ladro ha cercato di rubare il registratore di cassa, ma stavolta non ci è riuscito. Il malvivente era entrato nel chiosco dopo aver sfondato uno delle vetrate. Una volta dentro ha cercato di rubare il registratore di cassa, ma si è ferito lasciando molto sangue. E comunque non ha esitato a devastare il locale rovesciando vasi di fiori e procurando numerosi danni.

La scorsa settimana lo stesso chiosco aveva subito il furto notturno del registratore di cassa che però era stato recuperato; in quella occasione il ladro, un cittadino egiziano, era stato arrestato dalla polizia. Successivamente alla convalida dell’arresto, l’extracomunitario era stato rimesso in libertà. Non si esclude che possa essere stata la stessa persona ad agire questa notte. Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia scientifica del commissariato di Anzio per i rilievi.