Home Lifestyle Investinenti finanziari: ecco gli errori da evitare per fare trading in modo...

Investinenti finanziari: ecco gli errori da evitare per fare trading in modo sicuro

172
0

Negli ultimi mesi sempre più persone si sono avvicinate al mondo degli investimenti finanziari online: in realtà il fenomeno sta andando avanti da qualche anno, con una forte accelerata dal 2020 in poi.

Le piattaforme di trading online rappresentano una risorsa pratica e immediata per accedere ai mercati e secondo le ultime stime sono più di otto milioni gli italiani che hanno scelto di fare questo grande ed importante passo.

Naturalmente, rimane fondamentale per gli aspiranti trader approcciare a questa attività nel modo corretto, così da evitare errori che potrebbero portare a imbattersi in truffe.

Affidarsi solo a broker regolamentati per i propri investimenti finanziari

La crescita dell’interesse degli italiani nei confronti degli investimenti finanziari è stata accompagnata da un aumento delle truffe sul trading online.

Le notizie che fanno riferimento a episodi di questo tipo sono sempre più frequenti, con Polizia Postale e Consob che sono in prima linea nella lotta al fenomeno, tanto che dal 2019 a oggi ha fatto oscurare più di 700 siti truffaldini. Anche l’aspirante trader, allora, deve sapere come evitare questo genere di rischi, così da fare trading in modo serio e regolamentato.

Innanzitutto, come ricordano anche gli esperti di mercati24.com, per investire online in modo sicuro è necessario affidarsi solo ed esclusivamente a broker certificati, autorizzati dalla Consob oppure da altre autorità nazionali di vigilanza.

L’importanza dello studio per fare trading online in modo sicuro

Le truffe però non sono l’unico pericolo a cui va incontro chi decide di iniziare ad investire online. Qualsiasi forma di investimento prevede un certo livello di rischio e questo riguarda anche il trading online.

Parliamo quindi di una componente essenziale dell’attività, che non può essere eliminata del tutto, ma che con i giusti accorgimenti può essere gestita. Un errore molto comune tra gli aspiranti trader è quello di lanciarsi sui mercati senza avere un’adeguata preparazione.

Per fortuna accade sempre meno spesso, ma c’è chi pensa che visto che accedervi è così facile (con una manciata di euro ed un paio di clic si può aprire un account di trading), anche operare sui mercati con successo sia semplice. Non è affatto così! Prima di iniziare ad investire bisogna studiare: è necessario conoscere le caratteristiche dei vari asset, i fattori che influenzano i mercati, le peculiarità degli strumenti finanziari e così via.

La pratica e la gestione dell’aspetto psicologico ed emotivo

Lo studio è quindi il modo migliore per imparare ad investire in modo sicuro. Ma la teoria da sola non basta: ci sono alcuni aspetti che non possono essere affrontati se non con la pratica. Si pensi per esempio all’aspetto emotivo e psicologico. Molti aspiranti trader sottovalutano questo fattore, sbagliando. Le emozioni del momento, sia quelle positive che quelle negative, possono portare a prendere decisioni irrazionali e sbagliate.

Per questo è importante accumulare un po’ di esperienza senza rischiare nulla con il conto demo. Questa funzionalità permette di operare sullo scenario reale con un capitale virtuale, quindi senza mettere a repentaglio i proprio soldi.

Il conto demo permette di fare pratica, di prendere confidenza con la piattaforma ed i suoi strumenti, di “allenare” la propria capacità di restare sempre freddi e lucidi e di testare la propria strategia, altro tassello fondamentale per investire in modo più sicuro.