Home Cronaca Sospeso il presidente della Federazione Paolo Barelli: doveva inaugurare lo stadio del nuoto

Sospeso il presidente della Federazione Paolo Barelli: doveva inaugurare lo stadio del nuoto

260
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Doveva essere l’ospite d’onore della cerimonia di inaugurazione dello stadio del nuoto di Anzio prevista per lunedì prossimo. E invece è arrivata la doccia fredda per Paolo Barelli, parlamentare di Forza Italia e presidente della Federazione italiana nuoto.

La Federazione mondiale del nuoto (Fina) ha infatti sospeso con effetto immediato il presidente della Federnuoto italiana.

Le accuse di illeciti oggetto di indagine da parte del Comitato Etico includono potenziali violazioni multiple delle regole della costituzione e del codice etico della Fina”, si legge in un comunicato della Fina.

La replica di Paolo Barelli: “La vicenda finirà con la piena dimostrazione della mia correttezza”. Ma intanto è in forse la sua presenza ad Anzio alla inaugurazione di lunedì prossimo.