Home Eventi Zendaya vince l’Emmy Award 2022: sul red carpet con un abito disegnato...

Zendaya vince l’Emmy Award 2022: sul red carpet con un abito disegnato da Pier Paolo Piccioli

55
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE
Sono tornati gli “Emmy Award“: i premi della tv americana che, negli ultimi anni, sono diventati sempre di più il metro di successo di film, serie e attori a livello internazionale.
Dopo l’edizione totalmente virtuale del 2020 e quella in versione intima dello scorso anno, alla presenza dei soli candidati, tra l’altro vaccinati e tamponati, quest’anno il red carpet è tornato protagonista.
A regnare sul tappeto rosso è stata la giovanissima Zendaya che, a soli 26 anni appena compiuti, ha portato a casa il premio come “Miglior attrice in una serie drammatica” per aver interpretato il suo personaggio nella serie televisiva “Euphoria“. Per l’occasione ha deciso di indossare un abito total black della Maison di Valentino, disegnato dalle mani del direttore artistico, nonché cittadino nettunese, Pier Paolo Piccioli.
È la prima donna di colore a vincere un Emmy, per ben due volte, per un ruolo da protagonista in una serie drammatica, ed è anche la più giovane ad aver vinto in tutta la storia degli Emmy – ha scritto così Piccioli sui suoi profili social per porle le sue più grandi congratulazioni – Attraverso il personaggio di Rue e grazie alla serie Euphoria è stata in grado di mostrare che la vulnerabilità è universale. Tutto ciò che sentiva noi lo abbiamo sentito con lei. Negare la realtà non è più un’opzione. Qualsiasi cosa oscura smette di essere tale nel momento in cui ne parli“.